giovedì 29 gennaio 2015

IL PUNTO DEL MATTINO - 29/01/2015

Immagine EUMETSAT ore 09:45
Elaborazione MtS MeteoSangiorgio
Buon giovedì 29 gennaio a tutti i lettori di MtS!
Dall'analisi dell'immagine satellitare Eumetsat delle 09:45 di oggi si può notare che il nucleo di bassa pressione che ha imperversato in questi giorni sulla zona ionica, flagellando il sud con diverse perturbazioni, si sta allontanando. Chi invece si avvicina è il ramo del Vortice Polare che sarà in caduta libera nel cuore dell'Europa nelle prossime ore. 
Il tempo peggiorerà con il passar delle ore, coinvolgendo praticamente tutta l'Italia. Inizialmente avremo condizioni di instabilità che nel pomeriggio si organizzeranno e la neve cadrà al nord sino quasi al piano, localmente anche più in basso ed al centro sud a quote medie, intorno agli 800/1000 metri.
La temperatura minima assoluta di ieri in Italia è stata di -10.2° registrata ad Andalo sul monte Paganella (TN - 2129 mt.s.l.m.), mentre la massima assoluta è stata di 14° registrata a Latina (LT - 26 mt.s.l.m.).

Le precipitazioni di oggi in Italia
Inizia proprio oggi il periodo invernale di cui a lungo abbiamo parlato negli scorsi editoriali e che ci
accompagnerà sino almeno alla fine della prima settimana di febbraio, quando il clima sarà maggiormente freddo. Come detto molto volte questo assalto invernale sarà prima di matrice artico-marittima, la seconda fase sarà artico-continentale e sarà la più interessante. A partire dai primi giorni del nuovo mese infatti l'Alta delle Azzorre, spingendosi verso la scandinavia, creerà uno stretto "imbuto" dal quale verrà risucchiata aria fredda di natura continentale, carica di neve che potrebbe cadere anche al piano su tutto il nord. Vedremo...

IL PUNTO DEL FRIULI VENEZIA GIULIA
Per quanto riguarda la nostra Regione, avremo cielo coperto su tutte le zone. Durante il passare delle ore il tempo peggiorerà e inizieranno le piogge sulla zona costiera e sulla pianura, mentre la neve cadrà  in montagna oltre i 200/300 metri sconfinando localmente anche sull'alta pianura.
Le temperature saranno comprese tra 0° e 4° sulla costa, tra -2° e 3° in pianura, mentre le temperature medie in montagna saranno di -3° a 1000 metri e -7° a 2000 metri.

Comuzzi Dante

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.